Orgonizzazione 26 gennaio 2013 – Bologna

Orgonizzazione 26 gennaio 2013 – Bologna

La lotta è sempre più dura, sempre più cloudbuster vengono costruiti, cave su cave vengono aperte lungo i fiumi e laghetti artificiali scavati, sempre più torri d’antenne vediamo, in ogni dove, spesso anche a poche decine di metri l’una dall’altra, tanto da far sembrare le scie chimiche solo la punta dell’iceberg, ma con la continua realizzazione di orgoniti di cera, in questo caso grandi piramidi e chembuster (senza tubi ed estratti dai bidoni). Bene, qualche volta salviamo la giornata, qualche volta anche solo il tramonto che spero godiate con me <3

 

Naturalmente sarebbe necessaria una presa di coscienza generale, perchè se si costruiscono navi cloudbuster, piattaforme, mezzi mobili, si trasformano fabbriche in disuso, si usano le famose pale di Ighina spacciandole per eolico, e adirittura si truffa sul solare, dove gli impianti fatti nei campi celano vasche d’acqua, da cui attraverso elettrolisi si ottiene ossigeno e poi azoto, diventa poi nebbia fredda (ma ci avvelena il sangue creando una vera e propria narcosi, come ben sanno i sub), beh se si fa tutto questo e nessuna autorità  interviene, nessuno indaga, nessuno dice basta…

allora signori la situazione è grave…

Per chi volesse saperne di più, contattatemi pure per organizzare seminari presso la Vs associazione.

Orgonizzazione Bologna
Orgonizzazione Bologna 2013

Visita il nostro blog italiano https://orgonite-naturale.blogspot.com

Fai un chembuster da te https://www.orgonite-mareksheran.com/chembuster-come-fare-how-to-como-hacer/

Marco Matteucci ( aka Marek Sheran )

Aggiornamento 2017 : La situazione non mi pare certo migliorata, che altro dire, se c’è completa incoscienza del fenomeno da parte delle autorità competenti ai controlli, connivenza, e interesse, le cose procedono sulla strada sbagliata, le conseguenze in questi anni sono stati tanti terremoti, anche in Italia, alluvioni e disastri ambientali metereologici molto gravi.

Se non c’è una volontà forte, e organizzata, che proviene dalla parte sana della società civile, se l’omertà e il silenzio servile procedono, allora il nostro futuro è davvero incerto.